Posti ancora disponibili

Evento in programma

Giovedì 7 giugno 2018 dalle 19 alle 22:30

Incontro col produttore Bruno Bortolotti con Degustazione

Valdobbiadene Superiore DOCG – Cantine Bortolotti

All’Enoteca Vago In Vino degusteremo 4 Vini Spumanti delle Cantine Umberto Bortolotti di Valdobbiadene (www.bortolotti.com).

Con l’occasione accompagneremo la degustazione con un tagliere gourmet di grande pregio.

Bruno Bortolotti sarà presente in sala per raccontarci dal vivo le sue originalissime ed innovative interpretazioni dell’arte spumantistica di Valdobbiadene.

Degusteremo i seguenti Spumanti:

  1. Un Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore Cartizze Dry, l’eccellenza tra i Valdobbiadene Superiore DOCG.
  2. Un VSQ Millesimato Pinot Coupage Brut, spumante prodotto con uvaggio di Pinot Bianco e Pinot Nero di provenienza trentina con il metodo Charmat lungo: fermentazione di 120/150 giorni a bassa temperatura, una successiva fondamentale sosta sui lieviti di fermentazione ed un conclusivo affinamento in bottiglia per 12-15 mesi.
  3. Un Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore Rive Castel De Donà Brut. “Rive” è il termine locale con cui si identificano i vigneti dai forti e scoscesi pendii, la cui produzione è riservata a vini d’annata, esclusivamente in versione spumante, ottenuto da vendemmia manuale in vigneti la cui resa massima è di 130 q.li ad ettaro. Dal 2009 il disciplinare di produzione della Denominazione Conegliano Valdobbiadene identifica con il termine “Rive” 43 sottozone dalle caratteristiche pedoclimatiche uniche.
  4. Un “mitico” Codice Bortolotti 9-91, VSQ Brut ottenuto con spumantizzazione di vino da uvaggio Pinot Bianco e Pinot Nero, applicando un metodo unico di lunghissima fermentazione sui lieviti (ben 9 mesi) e successivo lunghissimo periodo di affinamento in bottiglia (altri 91 mesi), ottenendo un prodotto dalle caratteristiche uniche di grande eleganza e complessità.

Abbineremo alla degustazione un tagliere a base di salumi e formaggi tipici.

I Vini Spumante in Degustazione

Il Territorio del Valdobbiadene

La DOCG di Valdobbiadene e Conegliano si identifica come la piccola e di più antica tradizione area di produzione degli spumanti Prosecco, nell’ambito della più estesa e rinomata DOC Prosecco. In questa più piccola enclave, la produzione è maggiormente vocata alla qualità e all’eccellenza. Solo 15 sono i comuni di collina che garantiscono da 40 anni l’attuale DOCG, su circa 6.100 ettari adagiati a metà strada tra le Alpi Dolomiti e la città di Venezia.

Il Vitigno, inizialmente noto come “Prosecco” e coltivato da oltre 400 anni tra le colline di Conegliano e Valdobbiadene, dal 2009 con l’istituzione della DOC riprende il suo nome antico “Glera”, lasciando la denominazione “Prosecco” all’identità di territorio.

La menzione “Rive”, presente esclusivamente nella versione spumante, rappresenta l’essenza del territorio. E’ prodotto, infatti, esclusivamente con uve provenienti da un unico Comune o frazione di esso, per esaltare le caratteristiche che un territorio conferisce a quel vino.

Con il termine “Rive” si indicano localmente i vigneti posti in terreni scoscesi, ed ha lo scopo di mettere in luce la vocazione e le molte differenze che esprimono le diverse località della Denominazione. La produzione è ridotta a 130 quintali per ettaro, con l’obbligo della raccolta manuale delle uve e dell’indicazione del millesimo.

Nel territorio di Conegliano Valdobbiadene sono presenti 43 Rive che indicano altrettante espressioni territoriali.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO: 22€

Per i soci del Club Vago d’Uva sarà applicato uno sconto del 10%.

I prodotti in degustazione nella serata potranno essere acquistati a prezzo scontato in occasione dell’evento.

I posti sono limitati alla capienza dei coperti in sala.

 

Prenotazione contestuale all’acquisto del biglietto

 

per INFO :

  •  06/5656 9763 
  • mail a info@vagoinvino.it